GUIDA


CORTE DELLA REGINA

TIPO BOSS: single target

HERO: all’inizio.


La Corte della Regina è composta da due Naga. I due boss dovranno star separati per impedire loro di difendersi a vicenda e dovranno morire insieme altrimenti si cureranno.

La Corte della Regina è composta da Silivaz lo Zelante e Pashnar la Fanatica. Teneteli distanziati di almeno 21m per evitare che si scudino attraverso Separazione dei Poteri. Abbiate cura di dividere i dps in maniera omogenea sui due boss in maniera che muoiano assieme e non si curino con Misure Disperate. Solitamente i dps melee stanno su Silivaz ed i ranged si Pashnar, con i dovuti bilanciamenti.

Inoltre, Azshara stessa interverrà durante il combattimento proclamando dei decreti che andranno rispettati:

  • Ranghi Serrati prevede la comparsa di delle pozze che produrranno danno se non calpestate. Si consiglia ai giocatori ranged di mantenersi al centro dall’arena per occuparsi di questa abilità.
  • Ripetizione Prestazione prevede che i giocatori non usino la stessa abilità due volte di seguito.
  • Obbedienza o Sofferenza prevede che i giocatori non prendano danni. Se si subiscono danni, non si puè essere curati per 5 s.
  • Sentenza Rinviata prevede che i giocatori prendano danno se stanno fermi, continuate a muovervi.
  • Autonomia prevede che i giocatori prendano danni se non stanno distanti tra loro, stare lontano dagli alleati.

PER GLI HEALERS

Siano coscienti che non potranno curare tutti i giocatori durante Obbedienza o Sofferenza e che il gruppo subirà ingenti danni con Sentenza Rinviata.

PASHNAR LA FANATICA

PER I TANK

PER I DPS

(ma anche tanks ed healers)

SILVAZ LO ZELANTE

PER I DPS

(ma anche tanks ed healers)

Guida in Italiano edita da Mika

Guida in Inglese edita da FatbossTV

In Sintesi

  • Hero al pull
  • Allontanare i boss di 22m
  • Scambio boss a 7/8 stack
  • Uccidere i boss contemporaneamente
  • Distruggere una scintilla alla volta allo scadere del debuff
  • Calpestare le pozze viola
  • Uscire dal raggio di Sfogo Violento
  • Condividere il danno della carica esternamente
  • Entrare sotto la cupola per difendersi dai danni
  • Rispettare i decreti

Palazzo Eterno

Menu